Donna moderna

Patasgnaffi

Patasgnaffi

Gaia Ottogalli

“Capelli rosa, ma chissà per quanto, occhiali sempre, righe la maggior parte delle volte. Ho tre bambini. Il primo se lo chiamo così probabilmente mi uccide, figlio unico con due sorelle, il mio primo amore. La seconda dev’essere Alice che è risalita dalla tana del Bianconiglio per stordirci di chiacchiere e nonsense. L’ultima ci seppellirà tutti, e il dato anagrafico è totalmente irrilevante. Ho un marito che è ingegnere, ma per fortuna lo da a vedere solo quando all’Ikea controlla se i mobili sono montati bene. Ama il vino e, per la gioia di tutta la famiglia, mia per prima, cucinare. Ormai nove anni fa abbiamo lasciato la città per venire a vivere al lago, e anche se inizio a dare i primi segni di cedimento mi tengo impegnata con lana, stoffe, vernici e carte…talvolta anche con i figli.„